Supermarecross EICMA, Mancuso e Lata conquistano Maccarese 1

Nel sabato di Fiumicino il messinese vince la Mx1, il romano la Mx2. Domani un’altra giornata di gare.

Comunicato stampa FXAction 19.02.2022Fiumicino – Colpi di scena e arrivi in volata nel terzo round degli Internazionali d’Italia Supermarecross EICMA, disputato oggi sulla spiaggia di Maccarese, nel comune di Fiumicino. Alla fine a prevalere sono Antonio Mancuso e Valerio Lata, che si portano a casa rispettivamente la classe Mx1 e la Mx2.

Pista molto spettacolare e giornata gestita nel migliore dei modi dalla direzione di gara FMI e dal moto club Milani, con il programma di gara chiuso nel pieno rispetto dei tempi.

Partenza Supercampione – ph. Luigi de Pompeis

Nella classe regina, Antonio Mancuso (KTM – Valle del Belice) torna alla vittoria in una gara del Supermarecross dopo oltre tre anni, grazie a un primo, un secondo posto e il quinto nella Supercampione. Il messinese può festeggiare sul gradino più alto del podio davanti al conterraneo Giovanni Bertuccelli (KTM – Pardi), vincitore delle altre due manche. Al terzo posto c’è Manfredi Caruso (Yamaha – Taormina new), che resiste ancora in testa alla classifica di campionato.

Jimmy De Nicola (KTM – Pardi) si aggiudica la 300, nonostante una caduta nella Supercampione, davanti a Carmelo Ferla (Gas Gas – Fba Powersports) e Luciano Blanchi (KTM – Fba Powersports).

Valerio Lata – ph. Luigi de Pompeis

Nella Mx2 bellissimo duello tra Valerio Lata (KTM – Motor racing Vitinia) e la tabella rossa Matteo Del Coco (KTM – Pardi). Dopo essersi scambiati vittorie e secondi posti nelle manche di categoria, con distacchi sempre molto stretti, ad assegnare il successo di giornata è il miglior piazzamento di Lata nella Supercampione, con un autentico sprint in volata. Completa il podio Mirko Dal Bosco (KTM – Gaerne), anche lui di un soffio davanti a Fabiomassimo Palombini (KTM – Gaerne) e Alessandro Sadovschi (KTM – Fagioli).

Per quanto riguarda le categorie Over 40, successo di Nicola Di Luccia (Gas Gas – Cumaricambike) nella Mx1, davanti a Pasquale Vizzari (Husqvarna – Srt). Mirko Milani (KTM – Milani) precede Giovanni Ricca (KTM – Shine motorsport) e Libertino Parla (KTM – Enduristi dei platani black wolf) nella Mx2.

Alfio Pulvirenti – ph. Luigi de Pompeis

Prosegue il dominio di Alfio Pulvirenti (KTM – Maida offroad C8) nella 125. Il siciliano la spunta in tutte le manche, Supercampione compresa, con Noel Zanocz (KTM – Pardi) sempre alle sue spalle. Davide Brandini (KTM – Erresse) è terzo di giornata.

Emozionante la lotta a tre nella minicross, con Andrea Roberti (Husqvarna – Castel del Monte) che alla fine porta a casa la vittoria, con un terzo e un primo di manche. Stessi risultati a manche invertite per Niccolò Mannini (KTM – Megan racing), mentre Gennaro Utech (Gas Gas – Sicilia racing) è terzo assoluto con due piazze d’onore. Francesco Poeta (KTM – Lazio racing) termina quarto ed è il migliore degli Junior.

Podio minicross Senior – ph. Radio Rider

Nel quadcross vince Lorenzo Bortolozzo (Suzuki – Team 100% cross life), davanti a Michele Monti (Honda – Migliori Sm action) ed Eddy Ghizzo (Suzuki – Chimax Lonigo).

Gli Internazionali d’Italia Supermarecross EICMA proseguono domani, con la quarta prova, sempre sulla pista di Maccarese.

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!