Ghidinelli Racing Team – 2022 CI MX PRO Prestige, RND #04, Pietramurata: Press Release

Ancora un weekend da gruppo B quello di Dawid Ciucci nel quarto round del Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2. In quel di Pietramurata, il poco allenamento e i tanti errori costringono il toscano a correre in difesa.

Il quarto appuntamento del Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2 di Pietramurata, segna anche il ritorno in pista di Dawid Ciucci #979 in sella alla Fantic 4T messa a disposizione del Ghidinelli Racing Team.

Dopo aver saltato la prova di Faenza per alcuni problemi sorti all’ultimo momento, il toscano ha provato a dare il massimo sul difficile e tecnico tracciato trentino, ma anche questa vola a fine giornata si è dovuto accontentare di prendere parte alla gara nel gruppo B. Dopo un 26° tempo nelle libere, Dawid completa la sessione di cronometrate con il 24° tempo e si vede assegnare il 7° cancelletto della MX2 gruppo B.

Nella prima manche che si tiene al sabato, una caduta in partenza non favorisce Dawid che 18° al termine del primo giro, fatica a trovare un buon feeling con il tracciato, incappa in due scivolate dove danneggia la sua Fantic e chiude 26°.

Dawid Ciucci 2022 CI MX PRO Prestige, Pietramurata
Dawid Ciucci 2022 CI MX PRO Prestige, Pietramurata

Nella seconda manche della domenica mattina, la prestazione di Ciucci è leggermente migliore. Dopo un avvio in 13a piazza, il toscano incappa in una serie di errori che lo relegano in 18a piazza. A fine giornata, si ritrova 21° della MX2 Fast gruppo B.

Fermo e Malpensa (VA) saranno le ultime due prove che andranno a completare il calendario del Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2. Prima delle suddette date, programmate tra fine agosto e la prima quindicina di settembre, ci saranno circa due mesi di tempo per potersi allenare e si spera che Dawid possa tornare a far parte del gruppo dei migliori.

Dawid Ciucci #979: “E’ stata una gara difficile e lo sapevo. Purtroppo riesco ad allenarmi poco e questi sono i risultati. La pista era molto bella anche se all’inizio ho faticato ad abituarmi al senso di marcia invertito. Sono stati due giorni splendidi. La moto andava benissimo, niente da dire, settata perfettamente… ma purtroppo con poco allenamento alle spalle ho poco ‘feeling’ con essa. In gara 1 sono  partito male e quando uno davanti a me è caduto, ha coinvolto anche me. Ho provato a recuperare da dietro ma tra piccoli sbagli e scivolate non è stato facile. Nell’ultima scivolata ho anche rotto il freno anteriore e ho concluso senza. In gara 2 sono nuovamente partito male ma non tra gli ultimi e ho fatto la mia gara nonostante le tante scivolate dovute alla stanchezza. Purtroppo è andata come è andata.”

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!