Diana MX Team – 2022 CI MX PRO Prestige, RND #03, Faenza: Press Release

Il Campionato Italiano MX PRO Prestige giunge al terzo appuntamento di Faenza. Per il Diana MX Team, il bilancio non è totalmente positivo. All’ottima gara di Giarrizzo e alle incoraggianti prestazioni di Corti e Della Valle, si contrappongono la sfortuna di Angeli e i risultati inaspettati di Zancarini e Razzini.

Il terzo round stagionale, ‘giro di boa’ del Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2, ha avuto come teatro il catino del ‘Montecoralli’, crossodromo internazionale adagiato sulle colline romagnole della provincia di Ravenna.

Il weekend, caratterizzato da un caldo afoso, ha reso la vita difficile ai piloti, mettendo a dura prova la loro resistenza fisica e la loro preparazione atletica. A rendere ancora tutto più dispendioso a livello di energie, il lavoro apportato al tracciato dagli organizzatori. Nella serata di sabato infatti, il tracciato viene abbondantemente fresato e irrigato. Come risultato, domenica il fondo comincia a segnarsi profondamente sin dalle prime battute, diventando molto tecnico e al contempo insidioso.

Il Diana MX Team si presenta al via con cinque piloti: Giacomo Zancarini #63 (MX1 Fast), Lorenzo Corti #56 (MX2 Elite), Pietro Razzini #344 (MX2 Elite), Matteo Giarrizzo #227 (MX2 Fast) e Davide Della Valle #491 (MX2 Fast). Bloccato da un inconveniente burocratico, salta la gara Leonardo Angeli #18.

Sabato, le prove cronometrate sanciscono i seguenti risultati. Nella MX1, Giacomo centra il 6° tempo del suo gruppo guadagnando l’11° cancelletto del gruppo A. Nella MX2, si qualifica per il gruppo dei migliori solo Matteo e Lorenzo che rispettivamente, centrano il 16° tempo del gruppo 2 e il 20° tempo del gruppo 1. In griglia di partenza, si ritrovano così 31° e 40°. Davide e Pietro non riescono a trovare il giusto ‘feeling’ con il tracciato e rimanendo fuori dalla ‘top 20’, si qualificano per il gruppo B.

Nelle due manche della MX2 gruppo B, Della Valle prova a fare del suo meglio ma ancora risente dell’infortunio alla spalla. In gara 1 parte molto bene e per due giri è 2°; poi è costretto a mollare e a fine gara, chiude 23°. In gara 2 va decisamente meglio e dopo una partenza all’interno della ‘top 10’, riesce a concludere 12°. A fine giornata, si ritrova 15° della MX2 Fast gruppo B mentre in campionato, è attualmente 31°. Razzini, dopo la qualifica nel gruppo B, decide di non prendere parte alle manche di gara.

Pietro Razzini 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza
Pietro Razzini 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza

Nelle manche della MX2 gruppo A, continua la costante crescita di Giarrizzo. In entrambe le frazioni il siciliano centra una buona partenza nonostante un cancelletto poco favorevole e con un buon passo gara, centra un 16° ed un 14° posto assoluto, classificandosi 5° di giornata nella MX2 Fast. In campionato, Matteo fa il suo ingresso nella ‘top 3’ classificandosi 3°. Le due manche di Corti sono invece leggermente sottotono visti i risultati ai quali il lombardo ci ha abituati in passato ma, considerando il piccolo problema respiratorio che lo ha assillato per tutto il weekend, ha stretto i denti e guidato con un buon passo gara per poi cedere solo negli ultimi giri. Classificatosi 22° in entrambe le manche, si ritrova 13° di giornata nella MX2 Elite; in campionato, guadagna due posizioni e sale in 18a piazza.

Nella MX1 gruppo A,la pima manche di Zancarini è condizionata da una caduta nelle primissime fasi di gara. Costretto a rimontare dal fondo classifica, chiude 19° ma da fondo a tutte le sue energie. In gara 2 Giacomo parte già molto stanco ma, nonostante ciò, centra una buona partenza e si stabilizza in 14a piazza. Nel corso del quinto passaggio però, la sua resistenza è al minimo e per evitare conseguenze peggiore, decide di abbandonare la gara. Con un 19° posto ed un ritiro, la sua prova di Faenza si chiude con il 16° posto di giornata; il classifica generale, Giacomo cede due posizioni ma resta nella ‘top 10’ occupando il 10° posto.

Giacomo Zancarini 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza
Giacomo Zancarini 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza

Il 18 e 19 giungo presso il ‘Ciclamino’ di Pietramurata, andrà in scena in quarto round del Campionato Italiano Motocross Pro Prestige MX1-MX2. Poi, bisognerà aspettare quasi due mesi per le due prove finali di Fermo e Malpensa (MI) che si terranno tra fine agosto e metà settembre e che decreteranno i campioni italiani 2022.

Davide della Valle 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza
Davide della Valle 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza

Davide Della Valle #491: “Anche in questa prova ho sofferto i postumi dell’infortunio alla spalla subito prima di Ponte a Egola. Ho provato a dare il massimo in entrambe le manche ma la pista era difficile soprattutto domenica e non essendo al top della forma, ho faticato e non ho raccolto quello che volevo. Ringrazio il team, la mia famiglia e tutti gli sponsor.”

Giacomo Zancarini #63: “In qualifica ho ottenuto un buon tempo ed ero molto contento in vista delle manche di domenica. In gara 1 sono partito bene ma una caduta alla prima curva mi ha costretto a rimontare da dietro, ottenendo il 19° posto. In gara 2 ero molto affaticato dopo aver dato tutto nella manche precedente per recuperare e sfinito, ho abbandonato la corsa anticipatamente quando ero 15°.”

Matteo Giarrizzo 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza
Matteo Giarrizzo 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza

Matteo Giarrizzo #227: “La gara è andata molto bene, la migliore fatta quest’anno. Continuo a crescere prova dopo prova con un buon passo gara. L’unico problemino l’ho avuto sabato quando in qualifica ho dovuto utilizzare il ‘muletto’ e non la moto da gara, di conseguenza non ho fatto il tempo che volevo. Tutto sommato il weekend è andato bene, ringrazio il Diana MX Team, Luca Pedica e tutte le persone che mi sostengono.”

Lorenzo Corti #56: “Sono arrivato a questa gara con un piccolo problema di sinusite che mi ha impedito di respirare bene e con il caldo di questi due giorni, ho sofferto. Sabato, ho faticato molto in qualifica infatti mi sono qualificato nel gruppo A con l’ultimo tempo. Fortunatamente nelle manche ho fatto delle buone partenze impostando il mio ritmo. In gara 1 ho guidato all’interno della ‘top 20’ per un po’ di giri, poi un calo fisico mi ha fatto chiudere 22°. In gara 2 sono partito nuovamente bene ma l’ennesimo calo mi ha relegato nuovamente in 22a piazza. Quest’anno non è una stagione facile però so che posso fare meglio, di conseguenza continuo a lavorare in vista della prossima prova di Pietramurata.”

Lorenzo Corti 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza
Lorenzo Corti 2022 Campionato Italiano MX PRO Prestige Faenza

Luca Pedica (Riders Coach): “Il weekend di Faenza mi ha soddisfatto a metà. Ultimamente i ragazzi in allenamento dimostrano un’ottima velocità che poi in gara non riescono a mettere in pratica, un po’ per sfortuna un po’ per altri fattori. Speriamo che nelle prossime gare quest’aspetto migliori. Per Della Valle, ancora sofferente per l’infortunio alla spalla, se l’è cavata bene nelle due manche del gruppo B tenendo conto che è al suo primo anno nel Prestige e si sa, il livello è molto alto. Da Zancarini, dopo un’ottima qualifica, ci aspettavamo due buone manche invece in gara 1 è caduto ed è rimasto fuori dalle posizioni che contano; in gara 2 ha risentito del forte caldo e si è ritirato. Corti è stato autore di due solide manche nonostante anche lui avesse qualche problema di natura respiratoria. E’ partito sempre bene e a lottato nella ‘top 15’ per gran parte delle manche perciò sono contento. Giarrizzo continua a migliorare e i risultati lo dimostrano visto che ora è 3° in campionato. Se a Maggiora avesse avuto più allenamento  e ottenuto risultati migliori, ora sicuramente eravamo in lotta per la leadership. Comunque il campionato è ancora lungo e nelle prossime prove tenteremo di tenerlo aperto sino alla fine. Angeli ha avuto un problema ‘burocratico’ e non c’è stata possibilità di risolverlo. Razzini non ha centrato il gruppo A ma è un ragazzo che si impegna e sono sicuro che ritroverà la giusta via. Tutto sommato, il bilancio del fine settimana è positivo solo per metà.”

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!