Team Seven Motorsport – 2022 Rookies Cup, RND #01, Faenza & Campionato EMX65/EMX85, Talavera de la Reina: Press Release

Nel primo round della Rookies Cup di Faenza, Pulvirenti fatica in qualifica e nella prima manche per poi riscattarsi parzialmente in gara 2. In Spagna, terzo appuntamento delle selettive del Campionato EMX85/EMX65, Mannini vince e convince, Dondè continua a fare esperienza.

Anche il penultimo weekend di maggio, riserva un doppio appuntamento per il Team Seven Motorsport. Con il nuovo trofeo internazionale lanciato dalla FMI, Alfio Pulvirenti #212 è impegnato nella Rookies Cup di Faenza, gara che si tiene in concomitanza con tre prove del Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2 è riservata alle giovani promesse del motocross Under 17.

In Spagna invece, sul tracciato di Talavera de la Reina, continua l’avventura di Niccolò Mannini #317 e Giacomo Dondè #318 nel terzo round delle selettive South West Zone del Campionato EMX65 EMX85.

Iniziando dalla prova di Faenza, nella prima prova della Rookies Cup il siciliano non brilla come al suo solito. Su un tracciato molto impegnativo ed insidioso, Alfio completa la sessione di prove cronometrate con il 13° tempo. In tarda mattinata, la sua prima manche è totalmente sottotono: dopo una partenza ai margini della ‘top 20’, Pulvirenti prova a rimontare ma da metà gara in poi, un contatto e una serie di errori lo portano a retrocedere in classifica sino a chiudere 29°. In gara 2 invece, l’avvio è di tutt’altro spessore. Secondo al termine del primo passaggio, Alfio prende il comando della corsa nel secondo giro ma nelle seguenti tornate, non riesce a imporre il suo ritmo a causa di un calo fisico. Subiti alcuni sorpassi, chiude 7°. A fine giornata si classifica 14°, posizione che rispecchia anche quella generale in questo mini trofeo.

Alfio Pulvirenti 2022 Rookies Cup 24MX Faenza
Alfio Pulvirenti 2022 Rookies Cup 24MX Faenza

Il prossimo round della Rookies Cup si terrà in occasione del quarto round del Campionato Italiano Motocross Pro Prestige MX1-MX2 di Pietramurata (TN), il 18 e 19 giugno.

Nella EMX85 delle selettive South West Zone, Mannini continua a vincere. Dopo essere risultato primo sia nelle libere che in qualifica, conquistando la terza Pole Position consecutiva su tre gare disputate, Niccolò conclude la manche di qualifica 8° dopo una pesante caduta. Nelle due manche di gara però, nonostante gli acciacchi derivanti dalla caduta, centra un 1° ed un 2° posto e sale nuovamente sul gradino più alto del podio. Con questa seconda vittoria, Mannini rafforza la sua leadership in campionato allungando leggermente sul diretto inseguitore.

Per quanto riguarda il Campionato EMX65, Giacomo continua a ‘farsi le ossa’ in un campionato difficile e competitivo, ad incrementare il suo bagaglio di esperienza che lo accompagnerà negli anni futuri. Con un 26° ed un 29° posto, chiude la sua avventura spagnola ritrovandosi 29° in classifica di giornata e 46° in quella di campionato.

La quarta selettiva South West Zone del Campionato EMX65 EMX85 è prevista per l’ultimo fine settimana di maggio. Team e piloti si sposteranno dalla Spagna al Portogallo presso il tracciato di Fernao Joanes.

Alfio Pulvirenti #212: “Oggi non è andata come mi aspettavo. In qualifica ho commesso qualche errore di troppo e non ho portato a termine un giro buono. Nella prima manche sono partito male e nel recupero sono stato poco incisivo, tanto che negli ultimi giri ho proprio mollato. Nella seconda manche sono partito bene, ho guidato la corsa per un solo giro poi ho mollato è chiuso 7°.”

Niccolò Mannini 2022 Campionato EMX85 Spagna Talavera de la Reina
Niccolò Mannini 2022 Campionato EMX85 Spagna Talavera de la Reina

Niccolò Mannini #317: “E’ stata un weekend perfetto tranne una forte contusione alla schiena che ho rimediato sabato la quale mi ha dato fastidio anche domenica. Il tracciato era bellissimo e sia nelle libere che in qualifica ho centrato il 1° tempo. Nella manche di qualifica ero 2° quando sono scivolato. Ho rimontato ma nell’ultimo giro dopo il contatto con un avversario sono nuovamente caduto, chiudendo di fatto 8°. In gara 1 sono partito a metà gruppo ma rapidamente mi sono portato in testa e ho vinto la gara con dieci secondi di vantaggio. In gara 2 ho duellato a lungo per la prima posizione ma alla fine mi sono accontentato del 2° posto perché avevo dolore alla schiena e comunque vincevo l’assoluta.”

Giacomo Dondè #318: “E’ stata una bella gara, mi sono divertito anche se la pista era molto difficile rispetto a quelle che di solito incontro nell’italiano e nel regionale. Pian piano riesco a fare progressi anche se i miei avversari sono davvero competitivi. Ringrazio la mia famiglia e il mio team manager Simone Paolucci.

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!