SM Action GasGas Racing Team Yuasa Battery – 2022 MXGP of Italy, Maggiora: Press Release

Anche nel GP d’Italia di Maggiora, Adamo e Forato si dimostrano veloci ma i troppi errori in gara a causa del tanto fango, li relegano fuori dalla ‘top 10’ di giornata. Nella EMX250, giornata positiva per Tuani, che centra la zona punti in entrambe le manche. Ruffini autore di buone partenze ma anche di tanti errori.

Per il settimo appuntamento stagionale, il FIM Motocross World Championship torna in uno dei tracciati di motocross più conosciuti al mondo, il ‘Mottaccio del Balmone’ di Maggiora, in Piemonte, tracciato in puro stile tradizionale ammodernato nella geometria di alcuni salti. Ad aggiungere un grado in più di difficoltà ad un tracciato già di suo tecnico e selettivo, ci ha pensato il meteo con un’intensa pioggia caduta tutto il sabato notte. Risultato di ciò, sabato un tracciato in perfette condizioni; domenica, un vero e proprio pantano con fango profondo.

Con la presenza anche del terzo round del Campionato EMX250, l’SM Action GasGas Racing Team Yuasa Battery si presenta al via conAndrea Adamo #80 (MX2), Alberto Forato #303 (MXGP), Federico Tuani #3 (EMX250) e Luca Ruffini #669 (EMX250).

Iniziando dai ragazzi del Campionato EMX250, il sabato di Federico prende il via con un 17° tempo nelle libere ed un 21° tempo nelle cronometrate. Nella prima manche, Tuani parte bene e tiene il 14° posto sino al quinto giro. Nelle restanti tornate però, la sua guida non gli permette di mantenere la posizione e chiude 17°. La domenica, è tutt’altra storia. In un inferno di fango, i ragazzi prendono il via e Federico è subito a ridosso della ‘top 10’. Senza commettere errori riesce a portare a termine una difficile manche e per la prima volta in questa stagione, centra la ‘top 10’ classificandosi 8°. Grazie ai punti acquisiti, si classifica 12° di giornata ma soprattutto fa il suo ingresso in classifica generale ritrovandosi 23°.

Per Luca, quello di Maggiora è un altro weekend di esperienza. Dopo un 25° nelle libere, il pilota GasGas chiude 30° le qualificate. Le sue manche però, sono pesantemente influenzate da errori e cadute. Nonostante due buone partenze, Ruffini non riesce a capitalizzare centrando la zona punti. Nella prima manche scivola quando è 14°, per poi chiudere la gara 28°. Nella seconda manche, un contatto subito dopo la partenza che lo vedeva nella ‘top 5’ e un contatto a metà gara quando era in piena rimonta, lo relegano nuovamente in 28a posizione. Per lui, questo round si chiude con un 30° posto ma senza acquisire punti.

Andrea Adamo 2022 MXGP of Italy Maggiora
Andrea Adamo 2022 MXGP of Italy Maggiora

Nella MX2, al termine delle prove libere e cronometrate Andrea fa segnare un 11° ed un 13° tempo rispettivamente. Nella successiva gara di qualifica, Adamo parte bene e conduce tutta la corsa all’interno della ‘top 10’ chiudendo 7°, dimostrando così di avere una buona velocità. Domenica purtroppo, il tracciato è completamente stravolto rispetto a quello del sabato e di conseguenza saltano tutti i riferimenti. In gara 1, Andrea parte bene ma poche curve dopo la partenza rimane coinvolto in una caduta multipla. Ripartito tra gli ultimi riesce a rimontare sino al 10° posto. In gara 2, Andrea è subito tra i primi ma nel corso del sesto passaggio, quando occupa la 5a piazza, commette due errori ravvicinati e per lui la manche giunge al termine con un 16° posto. Dodicesimo di giornata, conserva il suo 8° posto in classifica generale.

Alberto Forato 2022 MXGP of Italy Maggiora
Alberto Forato 2022 MXGP of Italy Maggiora

Per quanto riguarda la MXGP, anche il fine settimana di Forato è pesantemente condizionato dalla sfortuna e dalle cadute in gara. Sabato tutto fila liscio per il veneto: nelle libere si classifica 9° per poi chiudere 11° le cronometrate. Nella manche di qualifica, parte nella ‘top 10’ e chiude 9°. Domenica purtroppo, il tracciato reso insidioso dal tanto fango induce Alberto all’errore. Nella prima frazione, il pilota GasGas è 9° quando nel corso del quinto passaggio ha un problema tecnico alla sua moto ed è costretto al ritiro. Nella seconda frazione, la sua strepitosa prestazione viene interrotta nel corso del sesto passaggio quando è 5°, per una scivolata. Ripartito molto indietro, Alberto chiude 13°. In classifica di giornata si classifica 15° mentre in campionato, perde una posizione e si ritrova 10°.

Senza weekend di sosta, il FIM Motocross World Championship rimane in Italia ma si trasferisce in Sardegna per il GP di Sardegna che si terrà sul tracciato sabbioso di Riola Sardo (OR). Con i piloti del mondiale, ci saranno anche i ragazzi del Campionato EMX250 e le ragazze del Campionato WMX.

Andrea Adamo #80: “Un weekend condizionato da un po’ di sfortuna e da un po’ di errori. Avevo la velocità per fare bene ma non ci sono riuscito, e questo non va bene. Devo essere più concentrato e tornare al lavoro.”

Federico Tuani 2022 EMX250 Round of Italy Maggiora
Federico Tuani 2022 EMX250 Round of Italy Maggiora

Federico Tuani #3: “Anche in questo weekend abbiamo fatto un piccolo passo in avanti. Sabato nella prima manche ho fatto una buona partenza ma poi la guida e la velocità non sono state delle migliori ed ho chiuso 17°. Nella seconda manche la pista era davvero selettiva. Era fondamentale partire bene e non fare errori. Sono riuscito a fare entrambe le cose e favorito dalla caduta di qualche avversario, ho concluso la gara 8° e 12° di giornata. Sto continuando a crescere e sono fiducioso per il round di Riola Sardo. Ringrazio che mi aiuta e chi mi sostiene.”

Luca Ruffini #669: “Sabato nelle libere ho avuto subito un buon approccio con la pista. Nelle qualifiche però, non sono riuscito a fare un giro buonissimo e ho finito 30°. Nella prima manche ho fatto una buona partenza ma quando mi trovavo in 14a posizione, una scivolata mi ha fatto retrocedere fino a chiudere 28°. Nella seconda manche, nel fango, dopo una buonissima partenza mi sono ritrovato 4° ma subito dopo la prima curva ho avuto un contatto con un altro pilota e sono ripartito ultimo. Grazie ad una buona rimonta sono risalito al 22° posto ma un ulteriore contatto mi ha retrocesso 28°. Gara con un buon passo ma con troppe cadute. È tutta esperienza.. ora si guarda avanti in vista di Riola Sardo.

Luca Ruffini 2022 EMX250 Round of Italy Maggiora
Luca Ruffini 2022 EMX250 Round of Italy Maggiora

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!