Team Diana MX – 2022 CI MX PRO Prestige, RND #02, Ponte a Egola: Press Release

Nel round toscano del Campionato Italiano MX PRO Prestige, il Team Diana MX si presenza in ‘Full Force’. Dei sei piloti in gara in quel di Ponte a Egola, è Giarrizzo a mettersi in evidenza entrando nella ‘top 5’ della MX2 Fast. Per tutti gli altri,risultati discreti caratterizzati da alti e bassi.

Il già numeroso ‘parter’ di piloti del Team Diana MX visto nel round di apertura del Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2 presso il ‘Mottaccio del Balmone’ di Maggiora (NO),si espande ulteriormente in occasione della seconda prova di Ponte a Egola.

Presso il tracciato in pure stile tradizionale situato nel comune toscano di San Miniato (PI), il numero dei piloti del team pugliese passa infatti da cinque a sei elementi. Oltre a Davide Della Valle #491 (MX2 Fast), Leonardo Angeli #18 (MX2 Fast) Giacomo Zancarini #63 (MX1 Fast), Lorenzo Corti #56 (MX2 Elite) e Matteo Giarrizzo #227 (MX2 Fast), il Team Diana MX ritrova anche Pietro Razzini #344 (MX2 Elite), assente dalle piste da oltre sei mesi dopo il grave infortunio alla spalla subito nelle ultime fasi della stagione 2021.

Prendendo in esame la due giorni di gare pilota per pilota, iniziamo dalla classe regina, la MX1. Giacomo, dopo un 6° tempo nelle libere del gruppo 2, chiude 8° le cronometrate e si qualifica nel gruppo dei migliori. Nelle due manche di gara, tra partenze non perfette e qualche errore di troppo, ottiene un 27° ed un 19° posto assoluto, risultando 17° e 9° della Fast. A fine giornata, si ritrova 12° della MX1 Fast; in classifica generale è attualmente 8°.

Giacomo Zancarini 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Giacomo Zancarini 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Nella MX2, partendo dai ragazzi della categoria Elite, due partenze non buone e alcuni problemi fisici non hanno facilitato la vita di Lorenzo che con un 32° ed un 26° posto di manche, si ritrova 18° in classifica di giornata e 20° in quella di campionato, migliorando di una sola posizione. Prestazione in linea con le sue attuali possibilità invece quella di Razzini, al rientro dopo la lunga assenza e con poco allenamento alle spalle. Con un 26° ed un 24° tempo, Pietro si classifica 16° di giornata ed entra in classifica generale come 23°. Per lui una prova tutto sommato positiva.

Nella MX2 Fast, molto buona la prestazione di Giarrizzo che 10° dopo le libere, si classifica 13° del suo gruppo nelle cronometrate. Nelle due manche di gara, il giovane siciliano mostra i progressi fatti in questo ultimo mese e con un 21° e 17° posto assoluto, 8° e 4° della Fast, si classifica 6° di giornata; in campionato Matteo entra nella ‘top 5’ con il 5° posto. Per quanto riguarda Leonardo, le sue due sessioni del sabato si chiudono con un 9° e un 10° tempo del gruppo 3. In gara, le sue manche sono caratterizzate da partenze fulminee ma anche da problemi fisici che non gli permettono di godere del vantaggio acquisito in partenza. Con un 38° ed un 21° posto assoluto, la classifica giornaliera della MX2 Fast lo vede assestarsi in 13a piazza; in campionato è attualmente 6° dietro il suo compagno di squadra.

Davide Della Valle 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Davide Della Valle 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Per quanto riguarda Davide, unico pilota MX2 a qualificarsi nel gruppo B, il weekend è fortemente condizionato da un recente infortunio alla spalla occorso in allenamento. Il pilota del Team Diana MX prova a fare la sua gara ma su un tracciato impegnativo come quello del ‘Santa Barbara’, la condizione fisica è tutto. Dopo una difficile qualifica ed una sofferta prima manche conclusa nelle retrovie, Della Valle decide di non partire per non rischiare un’ulteriore caduta. Attualmente è 27° in classifica generale della MX2 Fast.

In attesa del terzo round di Faenza (RA), programmato per il fine settimana del 21 e 22 Maggio, il Team Diana MX si sposterà dalla Toscana al Piemonte dove il 7 e 8 Maggio, si terrà il GP d’Italia presso lo storico tracciato di Maggiora (NO). il team sarà impegnato sia nel quarto round del Campionato EMX Open che nel terzo del Campionato EMX250.

Giacomo Zancarini #63: “La qualifica è andata bene. In gara 1 sono partito male ed in rimonta sono caduto un po’ di volte. In gara 2 sono partito molto bene, ero 3° ma anche molto stanco; di conseguenza sono arretrato ed ho chiuso 18°. Il prossimo fine settimana sarò a Maggiora per il quarto round del Campionato EMX Open e l’obiettivo e la zona punti, centrando la ‘top 20’.”

Matteo Giarrizzo 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Matteo Giarrizzo 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Matteo Giarrizzo #227: “E’ andata molto bene. Un passo alla volta stiamo crescendo, considerato che sono stato fermo per due anni e mezzo. In gara 1 sono partito molto male ma mi sono rifatto in gara 2. A livello fisico ho subito un calo fisico ad inizio manche ma poi ho saputo amministrare, anche se ho dovuto cedere qualche posizione. Nella MX2 Fast ho concluso 6° perciò sono soddisfatto del risultato e spero di fare sempre meglio. E niente… IDEM.”

Davide Della Valle #491: “E’ stata una gara difficile perché due settimane fa mi sono infortunato. Di conseguenza, mi sono qualificato nel gruppo B anche se per soli cinque decimi. Ho provato a correre le manche ma il dolore era tanto e non riuscivo a guidare come volevo. Di conseguenza dopo una difficile prima manche, ho deciso di non prendere parte alla seconda. Ringrazio tutti e ci vediamo a Faenza.” 

Leonardo Angeli 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Leonardo Angeli 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Leonardo Angeli #18: “E’ stata una gara sofferta. Nelle qualifiche ho chiuso con il 10° tempo del mio gruppo ad un secondo e mezzo di distacco dal primo. Nelle due manche sono partito sempre molto bene ma verso metà manche ho avuto problemi agli avambracci ed ho dovuto mollare. Ringrazio il Team Diana MX, il mio allenatore Luca Pedica, l’onnipresente Giuseppe Diana, il mio meccanicoe tutte le persone che mi seguono.”

Lorenzo Corti 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Lorenzo Corti 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Lorenzo Corti #56: “Le prove libere sono andate bene mentre nelle qualifiche ho dovuto cambiare la moto e non mi sono trovato a mio agio. In gara 1 sono partito molto bene ma un problema agli avambracci mi ha relegato nelle retrovie. In gara 2 una pessima partenza associata ad alcuni problemi alla moto mi hanno fatto concludere 26°. Sicuramente i risultati sono migliori rispetto al precedente round ma non mollo e sono pronto per affrontare la prova di Maggiora del Campionato EMX250.

Pietro Razzini #344: “Sono rientrato in gara dopo l’infortunio dello scorso anno di Pietramurata e la gara è servita come test in vista delle altre gare. Ho condotto due manche discrete nonostante qualche problema agli avambracci. Tutto sommato mi reputo soddisfatto. Ringrazio tutto il team e ci vediamo a Maggiora.

Pietro Razzini 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Pietro Razzini 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Luca Pedica (Riders Coach): “Direi che è stato un weekend buono se esaminato solo da alcuni punti di vista. Abbiamo ottenuto dei discreti risultati ma nel Campionato Italiano ci aspettiamo di ottenere di più, quindi dobbiamo trovare il modo di migliorarci. Per quanto riguarda Angeli ha avuto due ottime partenze e dimostrato velocità nelle fasi iniziale; purtroppo accusa sempre cali fisici importanti. Stiamo cercando la soluzione, forse ci sarà qualcosa da cambiare nel programma di allenamento. Corti quest’anno non riesce a partire bene come era solito fare in passato perciò le sue gare sono sempre condizionate dalle partenze. Bene Razzini al rientro dall’infortunio alla spalla, che ha portato a termine il weekend senza intoppi nonostante il poco allenamento. Ha fatto quel che doveva fare. Della Valle si è dovuto fermare per un problema alla spalla. La pista era difficile e non riusciva a guidare. Giarrizzo sta dimostrando una buona crescita e di pari passo migliora la sua condizione fisica. Deve migliorare in qualifica per guadagnarsi una posizione migliore in griglia però ha dimostrato un’ottima velocità. Dal punto di vista della resistenza deve ancora lavorare ma prima di Faenza ci saranno tre settimane e speriamo di fare un altro piccolo ‘step’ di crescita.”

Luca Pedica 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Luca Pedica 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!