Maggiora apre il campionato italiano Prestige MX1-MX2

Sabato e domenica il primo round della nuova stagione Pro. In MX1 lotta fra Lupino e Forato, Lapucci resta in MX2. Montepremi di 10mila euro a gara.

Comunicato stampa FXAction 23.03.2022Maggiora – Sta per cominciare la stagione 2022 del campionato italiano Prestige. Da quest’anno inserito nella nuova denominazione “Pro Series”, che comprende sia il campionato Mx1-Mx2 che il Femminile e il 125 (ex campionato Senior), il principale torneo nazionale di motocross scatta questo weekend del 26 e 27 marzo dalla leggendaria pista di Maggiora, in provincia di Novara.

Title sponsor dei campionati Prestige è 24MX, mentre le Pro Series prendono la titolazione di Borilli Pro Series.

Il moto club MMX Maggiora motocross è al lavoro insieme allo staff di FXAction Group e della Federazione Motociclistica Italiana per regalare un grande evento d’apertura al campionato. In palio ci sono cinque titoli italiani: Elite Mx1 e Mx2, Fast Mx1 e Mx2 e Prestige 300.

Alessandro Lupino – ph. Davide Messora

Nella Mx1 gli occhi sono puntati su una coppia di grandi favoriti: il campione in carica Alessandro Lupino (Beta – Fiamme Oro), a caccia del suo sesto titolo italiano, e il nome nuovo della Mx1 azzurra Alberto Forato (Gas Gas – Orbassano racing).

Alberto Forato – ph. Davide Messora

Accanto alle due punte, si schiera un gruppo di outisder molto agguerriti. A cominciare dall’ex campione del mondo David Philippaerts (Kawasaki – Gorlese Mario Colombo), che negli ultimi anni sta vivendo una seconda giovinezza agonistica, Simone Croci (Husqvarna – Intimiano Natale Noseda), terzo nel campionato italiano dell’anno scorso, e poi lo svedese del JK Racing Alvin Ostlund (Yamaha) e il venezuelano Lorenzo Locurcio (KTM).

La Mx2, come al solito, è il trampolino di lancio di tanti giovani emergenti, pronti a lottare fino all’ultimo giro per la vittoria. Ma tutti dovranno fare i conti con Nicholas Lapucci (Fantic – Brilli Peri), il campione in carica, che cerca il suo terzo titolo consecutivo.

I primi avversari di Lapucci sono i suoi compagni di squadra: la coppia norvegese formata da Cornelius Tondel (Fantic – Gaerne) e Hakon Osterhagen (Fantic – La Rocca), grandi protagonisti agli Internazionali d’Italia e nella tappa inaugurale del campionato europeo.

Nicholas Lapucci – ph. Davide Messora

A difendere i colori azzurri ci sono anche il campione europeo della 125 Valerio Lata (KTM – Motor racing Vitinia), l’ex campione italiano Samuele Bernardini (Honda – Lago d’Iseo) ed Emilio Scuteri (TM – Paolo Rossi Cina). Curiosità anche per il ritorno nella classe minore del campione in carica della Fast Mx1 Alessandro D’Angelo (Honda – Bbr Offroad) e di Rudy Moroni (Honda – Lago d’Iseo).

La stagione 2022 segna il debutto anche nel campionato Prestige Mx1-Mx2 delle griglie di partenza metalliche, introdotte per avvicinare sempre più il livello del torneo tricolore a quello delle massime competizioni mondiali. E il seguito ormai costante di piloti e media internazionali dimostra che l’italiano Prestige è ormai uno dei campionati più importanti del motocross in Europa.

Lavori in corso alla pista di Maggiora

Per il campionato italiano Pro Prestige Mx1-Mx2 2022 la Federazione Motociclistica Italiana mette in palio un montepremi complessivo di 10mila euro a gara, suddivisi equamente per i primi dieci classificati delle due cilindrate. Ai vincitori di ogni prova vanno 1200 euro ciascuno.

Premi in denaro in palio anche per gli autori della pole position Innteck e la holeshot Ufo Plast.

Le gare saranno trasmesse in diretta tv e streaming in vari Paesi. Nei prossimi giorni gli orari e i canali su cui poter seguire lo spettacolo di Maggiora.

2022 Maggiora Park Track
2022 Maggiora Park Track

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!