SM Action GasGas Racing Team Yuasa Battery – 2022 CI MX PRO Prestige, RND #02, Ponte a Egola: Press Release

Ponte a Egola ospita il secondo round del Campionato Italiano MX PRO Prestige. Forato indiscusso mattatore della MX1: per lui Pole Position e seconda ‘doppietta’ consecutiva. Nella MX2 Elite, un po’ di sfortuna e qualche caduta di troppo penalizzano Tuani. Nella Fast, Ruffini fatica e si ritrova nel gruppo B.

Il fine settimana a cavallo tra il 30 Aprile ed il 11° Maggio, il Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2 riprende il suo cammino con la seconda prova presso il ‘Santa Barbara’ di Ponte a Egola, nel comune di San Miniato (PI).

Per l’SM Action GasGas Racing Team Yuasa Battery, scendono in pista Federico Tuani #3 e Luca Ruffini #699 nella classe MX2; Alberto Forato #303 nella classe MX1, della quale detiene la Tabella Rossa di leader provvisorio della serie dopo aver dominato il round di apertura di Maggiora (NO). Assente Andrea Adamo #80.

Il sabato, le prove libere e cronometrate della MX2 vedono Federico conquistare la qualifica nel gruppo A dopo essersi classificato 2° del gruppo 3 in entrambe le sessioni, guadagnando così il 6° cancelletto in griglia di partenza. Luca invece non centra un buon giro e si ritrova nel gruppo B,dopo un 12° ed un 19° tempo ottenuto nelle due sessioni. In MX1, Alberto domina entrambe le sessioni classificandosi sempre 1° e conquistando la seconda Pole Position consecutiva.

Luca Ruffini 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Luca Ruffini 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Nelle due manche della MX2 gruppo B, Ruffini centra sempre una buona partenza ma mentre in gara 1 guida bene e dalla 3a posizione iniziale recupera due posizioni e vince, grazie ad un sorpasso effettuato ad un giro dal termine, in gara 2 commette una serie di errori e perde la 1a posizione nel corso del secondo passaggio, concludendo 20°. Ponte a Egola si chiude per lui con un 8° posto del gruppo B mentre, in classifica generale, si ritrova 12° della MX2 Fast.

La prima manche della classe MX2, domenica mattina, inizia male per Federico. Nel primo giro il pilota GasGas ha un problema tecnico alla sua moto poche curve dopo la partenza e si ritrova ultimo. La sua gara dura solo quattro tornate, dopodiché decide di prendere la via dei box. Nella seconda manche, Tuani si ritrova a centro gruppo dopo la partenza e subito cera di rimontare. Raggiunta la 10a piazza incappa in una caduta e arretra di alcune posizioni. A peggiore le cose, arriva un contatto nel giro finale e la conseguente caduta che lo relega al 16° posto. A fine giornata, Federico si classifica 21° della MX2 Elite; in classifica generale perde cinque posizioni e si ritrova 18°.

Alberto Forato 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Alberto Forato 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Nella classe MX1 invece, è tutt’altra musica. Forato non è perfetto in partenza e dopo la lunga salita che caratterizza il tracciato toscano, è ai margini della ‘top 5’. Al veneto però basta solo un giro per prendere le misure al tracciato e agli avversari che lo precedono. Già nel corso del secondo giro, Alberto prende il comando della corsa per poi fare il vuoto alle sue spalle. Vince la manche con un distacco sul secondo superiore ai quaranta secondi. Nella seconda manche, l’alfiere dell’SM Action GasGas Racing Team Yuasa Battery si ripete e dopo una partenza nella ‘top 5’, si porta in testa alla gara e rapidamente distacca gli avversari, vincendo anche questa manche con un distacco abissale. A punteggio pieno, si conferma il pilota da battere in questa stagione del ‘tricolore’ conservando la tabella rossa sulla sua Gas Gas.

Il terzo round del Campionato Italiano MX PRO Prestige si terrà il 21 e 22 Maggio sul tracciato internazionale ‘Montecoralli’ di Faenza, in Emilia-Romagna. Il prossimo fine settimana, l’SM Action GasGas Racing Team Yuasa Battery sarà impegnato nel settimo round del FIM Motocross World Championship sul tracciato di Maggiora e ci saranno anche i ragazzi del Campionato EMX250.

Alberto Forato 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Alberto Forato 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola – Foto by MotocrossAddiction.com

Alberto Forato #303: “E’ andata molto bene anche oggi! Ogni volta che sono entrato in pista ho concluso primo ottenendo anche oggi una bella ‘doppietta’. Cos’altro aggiungere; la pista era impegnativa ed è stato un buon allenamento in vista del mondiale di Maggiora della prossima settimana. Weekend top!”

Federico Tuani #3: “Il weekend è iniziato molto bene, ho fatto dei bei tempi sia nelle libere che in qualifica ma soprattutto avevo un buon ‘feeling’ con la moto e con la pista ed ero molto fiducioso per le manche. In gara 1 sono partito nella ‘top 10’ ma un problema tecnico mi ha costretto al ritiro. In gara 2 sono partito a metà gruppo e ho cominciato la mia rimonta. Purtroppo però, una prima caduta verso metà gara ed una seconda ad un giro dal termine a causa di un contatto con un avversario, mi hanno arretrato in 16a piazza. È un peccato perché dopo la bella qualifica del sabato speravo di fare bene ma un po’ di sfortuna e qualche caduta di troppo hanno compromesso il risultato. Tutto sommato è andata meglio delle altre gare. Ringrazio il team, la mia famiglia e Jacky Vimond.”

Federico Tuani 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Federico Tuani 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Alberto Forato / Cristian Beggi 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola
Alberto Forato / Cristian Beggi 2022 CI MX PRO Prestige Ponte a Egola

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!