MAGGIORA: Campionato Italiano Epoca e FIM Vintage World Cup

Quello di Maggiora (NO), che si è svolto il 10 e 11 settembre, è certamente uno degli eventi delle due ruote artigliate più atteso e prestigioso organizzato quest’anno nel nostro paese.

Un weekend ricco di gare, dall’ultima prova del Campionato italiano Epoca “Ufo Plast” (organizzato e gestito dal promoter FX Action) al FIM Vintage World Cup per poi terminare con alcuni piloti che hanno fatto la storia del motocross nella sfida Master Class Arma Super Hero.

Fx Action con il suo team e il dinamico CEO di A Sport Group Stefano Avandero hanno unito le loro forze per offrire agli appassionati il meglio del vintage motocross sullo storico impianto maggiorese Mottaccio del Balmone ora Maggiora Park.

Quasi trecento i piloti iscritti per questa ultima prova di campionato, dove alcuni titoli erano già stati assegnati con una gara di anticipo mentre altri sono stati confermati a Maggiora offrendo gare spettacolari per poterseli aggiudicare.

Le classifiche di tutte le gare e del campionato si possono visualizzare sul sito www.ultracross.it dove ci saranno pure quelle del Trofeo delle Regioni che si svolgeranno a Ponte Sfondato (RI) il prossimo 24 e 25 settembre.

Max Giusti_ Campionato Italiano Epoca
Max Giusti_ Campionato Italiano Epoca

A Maggiora si è rivisto con piacere il noto conduttore televisivo Max Giusti, grande appassionato di motocross che ha gareggiato con una KTM 250 con i colori della Scuderia Milani difendendosi molto bene da avversari più esperti e preparati di lui.

E’ da evidenziare la presenza in gara di una delle leggende dell’enduro e del motocross, il pluricampione bergamasco Alessandro Gritti che all’età di 75 anni ha sfidato avversari ben più giovani dimostrandosi a suo agio anche sull’impegnativo percorso del Maggiora Park.

Stefano Dami FIM Vintage World Cup
Stefano Dami FIM Vintage World Cup

Per quanto riguarda la FIM Vintage World Cup, il torinese Stefano Dami (su Honda HSA del noto preparatore di moto da cross repliche Alex Alassio) si è aggiudicato il titolo di Campione del Mondo in prova unica.

Grande attesa anche per la Master Class ARMA Super Hero che ha visto molte stelle del motocross di ieri e oggi sfidarsi in tre manche da tre giri ognuna.

Jeremy Mc Grath super hero
Jeremy Mc Grath super hero

Gli appassionati hanno potuto vedere schierarsi insieme al cancello di partenza leggende come gli americani Jeremy Mc Grath (che si è esibito nel suo spettacolare “nac nac”), Jeff Emig, Jeff “Chicken” Matiasevich, Doug Dubach, Mike Brown, il belga 5 volte Campione del Mondo Joel Smeth, i nostri Michele Fanton, David Philippaerts, Antonio Cairoli, Alessandro Lupino, Stefano Dami, i francesi Gautier Paulin, Christophe Pourcel, Jacky Vimond, oltre la pilota Moto GP e crossista per passione Andrea Dovizioso.

Ospiti d’eccezione Emilio Ostorero, Giuseppe Cavallero, Corrado Maddii, Michele Rinaldi e Alex Puzar che non è sceso in pista perché non in perfette condizioni fisiche.

Antonio Cairoli Super Hero
Antonio Cairoli Super Hero

La Vintage World Cup vuole essere un appuntamento annuale fisso per questa affascinante categoria, come ha dichiarato Stefano Avandero, la prima edizione svolta nel 2021 riscontrò immediatamente un grande successo con le gare di Campionato Europeo ma questa seconda edizione decisamente è andata oltre tutte le previsioni.

Articolo e Foto by Valter Ribet

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross

error: Content is protected !!