Internazionali d’Italia 24MX Series: inizia il conto alla rovescia

Al via tante novità: le GASGAS di De Carli, Lupino con la Beta, il ritorno del Team HRC e la conferma delle Kawasaki e Yamaha ufficiali.

Saranno due tappe imperdibili, entrambe in Sardegna e trasmesse in diretta streaming a pagamento.

La stagione agonistica del motocross è alle porte e inizia, come sempre, dagli Internazionali d’Italia, quest’anno by 24MX. L’edizione 2022 è ricca di novità, a cominciare dal calendario che prevede due appuntamenti confermati nei weekend del 30 gennaio e 6 febbraio. Due gare una dietro l’altra, entrambe nella meravigliosa Sardegna. Si parte dalla pista “il Lazzaretto” di Alghero (come già avvenuto nel 2016) per poi spostarsi nell’immancabile pista di Riola Sardo (OR), che anche quest’anno sarà teatro di un GP iridato. Confermato il format che prevede due manche per la classe 125 e una gara secca per MX2 e MX1 e il confronto finale della Supercampione in cui troveremo i migliori delle due categorie.

Come sempre sono attesi al via tanti protagonisti e debutti importanti: il primo è sicuramente il Team De Carli con le nuove moto GASGAS affidate a Mattia Guadagnini, Jorge Prado e Simon Langenfelder. Ma anche quello di Alessandro Lupino sulla Beta del Team SDM, assieme a Van Horebeek. Saranno in pista anche le Yamaha dei team ufficiali MXGP e MX2, con il neo iridato Maxime Renaux pronto a farsi valere sulla 450. Top class in cui troveremo schierato anche Nicholas Lapucci e la sua Fantic del Maddii Racing; un debutto che crea grande interesse, purtroppo mitigato da un recente infortunio del pilota toscano che ne sta vincolando la preparazione invernale. Fantic sarà impegnata anche in MX2 e in 125.

Ma, soprattutto, ritroveremo in pista le Honda HRC gestite da Gariboldi, con Tim Gajser pronto a riprendersi lo scettro di Campione dopo l’assenza nell’edizione 2021. In gara anche il Team 114 Motorsport che fa capo sempre a Gariboldi, con la nuova Honda CRF250R. Al debutto anche Ben Watson con la Kawasaki ufficiale in MXGP, mentre Febvre sarà assente per infortunio. Continuando con la lista dei presenti, citiamo il team F&H Kawasaki, l’SM Action con le GASGAS di Forato e Adamo, il debutto di Valerio Lata in MX2 con la KTM MRT, della nuova TM MX 250F di Scuteri. A questi se ne aggiungeranno molti altri, con le iscrizioni appena aperte. 

Purtroppo sia il Round di Alghero che il Round di Riola saranno a porte chiuse per il pubblico.

Tutte le modalità per poter usufruire del servizio saranno comunicate a breve.

Seguiteci sui nostri canali Social ufficiali – Follow US on:

Facebook
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
YouTube

MotocrossAddiction.com | Motocross & Supercross 

error: Content is protected !!